martedì 7 aprile 2015

OLYMPIA PICCOLI AMICI (5-7 ANNI)



Il fine per questa categoria è quello di favorire lo sviluppo armonico di tutti gli aspetti della personalità del bambino, considerato nella sua unità, e di fornire un'educazione motoria vasta e generalizzata, così da costruire una larga base di movimenti motori non specializzati. 

E' infatti dalla quantità e dalla varietà di esperienze motorie, che costituiscono il bagaglio motorio dell'individuo, che dipenderà la successiva capacità di essere padroni di coordinazioni più complesse di movimento. 


L’attività didattica svolta in questa fascia d’età è orientata a sviluppare le varie modalità di movimento utilizzando uno strumento affascinante e magico rappresentato dal pallone: a questa età i bambini mostrano interessi molteplici e la loro fantasia viene catturata da questo attrezzo, attraverso il quale i “piccoli amici” iniziano a conoscersi e ad esplorare l’ambiente circostante. Questo processo di socializzazione, che va di pari passo con la scolarizzazione, favorisce il miglioramento della conoscenza dell’altro, permanendo, comunque, una spiccata spinta egocentrica che, verso il termine del biennio, andrà lentamente attenuandosi a favore di una maggiore apertura al dialogo, all’accettazione dell’altro e alla collaborazione reciproca. 


L'attività calcistica pertanto dovrà essere un'attività motoria generale (calcio gioco-sport) evitando specializzazioni precoci che il bambino non è ancora in grado di sopportare psicologicamente.


Condividi su Facebook

1 commenti:

- - - - - - - - -

-